Italy

Biodiversità: i parchi solari di Lightsource bp nel Regno Unito generano effetti positivi per l’ambiente e l’habitat

  • Dieci parchi solari in esercizio analizzati in base ai principi di buona pratica in relazione al guadagno netto di biodiversità
  • In nove impianti solari su dieci si sono registrati effetti positivi sia per l’ambiente che per l’habitat
  • Lightsource bp ha commissionato l’audit in anticipo rispetto a quanto richiesto dalla legge inglese in materia di biodiversità (Environment Act “Biodiversity Net Gain” BNG)

Lightsource bp ha incaricato WSP, una società di ingegneria di consulenza multidisciplinare di servizi professionali, di valutare, così come richiesto dalla legge inglese Environment Act “Biodiversity Net Gain”, quali siano gli effetti generati dai propri parchi solari in termini di biodiversità.

In Inghilterra con l’entrata in vigore dell’Environment Act 2021, tutti i progetti che ottengono il permesso di costruzione devono garantire almeno il 10% di guadagno netto di biodiversità (Biodiversity Net Gain – BNG) a partire da novembre 2023. Tale requisito dovrà essere soddisfatto da aprile 2024 anche dagli impianti di piccole dimensioni.

In anticipo rispetto a questo requisito legale, Lightsource bp ha commissionato l’audit per comprendere l’impatto di alcuni dei propri parchi operativi esistenti sulla biodiversità come parte dell’obiettivo aziendale di raggiungere BNG sui propri siti solari di proprietà dal 2023.

Per ogni sito sono stati valutati l’Habitat interno dell’area, l’Habitat della vegetazione, l’Habitat dei corsi d´acqua e il grado raggiunto dei parchi solari in termini di guadagno netto di biodiversità (Biodiversity Net Gain – BNG).

Dei dieci siti controllati dal team Ecologia della società di consulenza WSP, tutte aree in cui sorgono parchi solari montati a terra, nove hanno mostrato un importante miglioramento in particolare nell’area intorno ai pannelli.

Complessivamente cinque siti hanno ottenuto un guadagno netto di biodiversità secondo il sistema DEFRA. Un sito ha registrato un aumento del 280%, mentre un altro ha ottenuto oltre il 115%.

Dei cinque siti che non hanno raggiunto il guadagno netto di biodiversità, tre hanno ottenuto un miglioramento quantitativo degli habitat ma non soddisfatto i requisiti stabiliti dalla normativa inglese in termini di guadagno netto di biodiversità (Biodiversity Net Gain – BNG). Soltanto in un sito dei dieci valutati c’è stata una variazione negativa dell’habitat presente all’interno dell’area dell’impianto e in un altro, invece, c’è stata una variazione negativa nell’habitat perimetrale all’impianto.

Penny Laurenson, Director of Environmental and Social Planning, EMEA & APAC di Lightsource bp, ha dichiarato: “Per oltre un decennio abbiamo registrato un incremento della biodiversità nei nostri parchi solari. I risultati dell’indagine di WSP sono molto incoraggianti soprattutto considerando che alcuni dei progetti operativi più antichi non prevedevano neanche piani di gestione della biodiversità quando sono stati sviluppati. Questo dimostra il ruolo importante che i parchi solari possono svolgere sia per la decarbonizzazione del nostro mix energetico che per il sostegno alla natura e alla biodiversità. È inoltre testimonianza del fatto che le energie rinnovabili e la natura possono convivere in armonia”.

Tom Butterworth, Head of Ecology della società di consulenza WSP, ha dichiarato: “Gli sviluppatori di tutti i settori dovrebbero considerare l’impatto che le loro attività generano sull’ambiente. Ottenere buoni risultati in termini di guadagno netto di biodiversità è un bene per tutta la comunità. Anche se c’è ancora del lavoro da fare per garantire che tutti e dieci i siti di Lightsource bp ottengano buone performance in termini di guadagno netto di biodiversità, l’aver deciso di intraprendere questo percorso prima dell’attuazione del Biodiversity Net Gain ricompreso nell’Environment Act è un passo importante in vista di quanto prevede la normativa”.

Energia solare per il nostro mondo

La sostenibilità è uno dei nostri valori fondamentali. Il nostro quadro di sostenibilità promuove la crescita e l’accessibilità dell’energia solare in tutto il mondo, e dimostra il nostro impegno come leader globale. Il nostro contributo principale alla sostenibilità globale consiste nella decarbonizzazione del panorama energetico mondiale attraverso lo sviluppo di progetti solari e collaborazioni.

 

Notizie correlate

20 May, 2024

Seminare la sostenibilità: il nostro approccio a sostegno degli impollinatori e dell’agricoltura

Lightsource bp crede fortemente che la produzione di energia rinnovabile e la tutela dell’ambiente vadano di pari passo.

Leggi la storia

13 May, 2024

Esperti del settore: attività agricole ed energia solare possono lavorare in sinergia

La coesistenza tra agricoltura e i progetti di energia solare può assumere molteplici forme e generare vantaggi reciproci.

Leggi la storia

29 Apr, 2024

I pannelli solari funzionano anche nelle giornate nuvolose?

Infatti, i pannelli solari fotovoltaici sfruttano la luce del giorno, piuttosto che la luce diretta del sole o il calore.

Leggi la storia